11 Giugno 2006 – Oratoriade

Domenica 11 giugno si è svolta l’Oratoriade, appuntamento annuale ormai diventato importante e imperdibile, visto che questo è il 4° anno di fila che veniamo invitati, e ancora una volta l’Alfiere di Carugate ha detto SI.
Quest’anno nonostante all’oratoriade partecipassero solo due oratori anzichè i soliti 4 o 5, i tavoli con le 15 scacchiere che abbiamo allestito erano sempre pieni.
Fino alle 15,30 circa chiunque poteva sedersi e giocare liberamente sia con noi dell’Alfiere sia con i propri amici, nel frattempo si raccoglievano le iscrizioni per il torneo semilampo per i ragazzi dell’oratorio.
Finalmente alle 15,30 è iniziato il torneino, a cui hanno partecipato 14 ragazzi, pochi rispetto agli altri anni, ma molti non hanno potuto partecipare perchè erano già iscritti ad altri tornei (calcio, pallacanestro ecc..).
Comunque i ragazzi che vi hanno partecipato si sono divertiti un sacco, mentre il resto delle scacchiere erano comunque tutte impegnate per chi anche se adulto voleva cimentarsi in una partitella con gli amici.
Alla fine si è aggiudicato la vittoria del torneo Tornaghi Giovanni che ha vinto tutte e 6 le partite, erano già 2 anni che si piazzava secondo, e quest’anno ce l’ha fatta e la sua gioia era incontenibile.
Al torneino ha partecipato anche uno dei ragazzi di Cernobyl, che si è rivelato un buon giocatore, peccato che avendo saltato le prime due partite (stava giocando nel torneo di calcio) non ha potuto giocare per arrivare 1°.
Lo vediamo comunque immortalato in alcune foto (con la maglietta dell’inter) che lo lo vedono impegnato sia durante il torneo, sia nel gioco libero, e anche contro il nostro vicepresidente Vitale.
Fino poco prima delle premiazioni che si sono svolte alle 19,00 non abbiamo potuto ritirare le scacchiere perchè appena se ne liberava una subito veniva occupata da qualcuno, segno questo che il gioco degli scacchi sta cominciando ad entrare in simpatia ai Carugatesi, bene vuol dire che l’anno prossimo visto che è il ventesimo anniversario dell’Oratoriade organizzeremo qualcosa di speciale con gli scacchi.
 
Be Sociable, Share!