20 Aprile 2008 – 16° Torneo semilampo “Città di Brugherio”

Domenica 20 aprile si è svolto il torneo semilampo di Brugherio, quarto torneo valido per il circuito del Grande Slam, buona la partecipazione dei giocatori della zona, e per fortuna non sono venuti i soliti “filippini” a rubare i premi. Il torneo è stato incerto fino alla fine, il vincitore Melotti Dario ha concluso il torneo imbattuto a 6.5 punti, secondo a pari punti Brigati Alessandro, alle loro spalle un gruppetto di 7 giocatori a 6 punti.Hanno partecipato ben 38 giocatori di cui 5 erano CM, 5 erano 1N, 5 erano 2N, c’erano anche giocatori senza categoria che comunque hanno dato del filo da torcere anche ai più titolati.   Peccato per Brambilla Antonio che dopo 3 turni pur essendo in testa a punteggio pieno ha dovuto abbandonare il torneo causa un una chiamata da casa.   Torneo comunque molto equilibrato, e ricco di colpi di scena, Riboldi era partito molto bene, ed era in testa dopo il 6° turno a 5 punti da solo, ma al settimo turno dopo aver rifiutato la proposta di patta di Babic purtroppo faceva la prima svista del torneo e perdeva la qualità e poi la partita.   Comunque Riboldi è riuscito poi a tenere e pattando con Marchioro e Brigati si è classificato 5° riuscendo a mantenere il 2° posto nella classifica del Grande Slam.   Pepe invece non è riuscito a piazzarsi nei primi posti e ha perso il primo posto nella classifica del G. Slam finendo al 3° posto a pari punti con Melotti che sta avanzando sempre di più.   Si piazza invece al primo posto del G. Slam Brigati, ora si entra nel vivo della competizione, il 1° Maggio al semilampo di Mezzago ci sarà grande battaglia.   Vi lascio ora alla classifica.   Da segnalare per l’Alfiere la buona prestazione di Barazzetta, Patrucco e Tornaghi, che hanno contribuito a portare punti per la classifica di squadra nel Grande Slam.

Pos.
Punti
Giocatori
elo lampo
rating
Buc1
BucT
1
6.5
Melotti Dario
2085
1925
47
2
6.5
Brigati Alessandro
2029
1954
45
3
6.0
Babic Vladimir
1716
1892
47
4
6.0
Marchioro Luigi
1802
1971
46.5
5
6.0
Riboldi Raffaele
1894
1957
45.5
48.5
6
6.0
Reso Amar
1874
1909
45.5
48
7
6.0
Caesar Faissal
1440
1916
43.5
8
6.0
Crippa Mario
1833
1840
42
9
6.0
Vata Giovanni
1440
1761
36.5
10
5.5
Corno Sergio
1830
1842
44
11
5.5
Bini Lorenzo
1930
1761
39.5
12
5.5
Rumi Giuseppe
1641
1674
36.5
13
5.0
Patrucco Carlo
1718
1833
43
14
5.0
Barazzetta Massimo
2022
1780
42.5
15
5.0
Somaschini Marco
1449
1689
37.5
16
5.0
Ratti Ermanno
1757
1600
36.5
17
5.0
Tornaghi Giovanni
1443
1641
35.5
18
4.5
Pepe Mario
2004
1701
42.5
19
4.5
Lombardo Andrea
1572
1535
39
20
4.0
Schiesaro Alberto
1675
1560
40
21
4.0
Stucchi Luigi
1715
1579
39.5
22
4.0
Stucchi Samuele
1480
1553
37.5
23
4.0
Molteni Luca
1473
1578
37
24
4.0
Bongiorni Gabriele
1688
1474
35
25
4.0
Cammisa Alfredo
1446
1533
34.5
26
4.0
Casati Ettore
1380
1524
34
27
4.0
D’Ambrosio Vito
1440
1452
29
30.5
28
4.0
Vignati Armando
1480
1514
29
30.5
29
3.0
Brambilla Antonio (W)
1800
2536
48
30
3.0
Gulino Santo
1649
1494
38.5
31
3.0
Spreafico Ambrogio
1482
1495
37
32
3.0
Chirico Angelo
1460
1406
31
33
3.0
Brambilla Augusto
1440
1414
30
34
3.0
D’Aste Federico
1451
1360
29
35
2.5
Negroni Antonio
1460
1389
34.5
36
2.0
Mandaglio Stefano
1440
1302
29
37
2.0
Truzzi Luciano
1440
1158
28.5
38
0.0
Inferrera Lorenzo (W)
1460
824
26
Be Sociable, Share!